Costi

FondoSanità non ha scopo di lucro e i costi a carico dell'associato durante la permanenza nel Fondo attengono alle sole spese di funzionamento.

I costi diretti, al momento dell'adesione, sono pari a 26,00€ (una tantum) che andranno versati tramite bonifico, e a 60,00€ (annui) relativi le spese di amministrazione che verranno prelevati direttamente dal patrimonio investito. Altri costi vengono imputati indirettamente durante la fase di accumulo (mediante trattenute dai versamenti). Questi costi vengono esplicitati all'interno del Documento "scheda dei costi".

Grazie ad un contributo messo volontariamente a disposizione della propria Fonte Istitutiva, l'iscritto che non ha ancora compiuto 35 anni di età, può godere di un'importante iniziativa: aderire al Fondo senza pagare direttamente la quota d'iscrizione (26,00€ una tantum) e le spese di gestione amministrativa (60,00€) per il primo anno, utilizzando la provvista economica eventualmente resa disponibile da ciascuna fonte esclusivamente per i propri iscritti.

Nella fase di erogazione della rendita pensionistica sarà definita tenendo conto dei costi previsti dalla convenzione assicurativa in vigore al momento in cui accederai al pensionamento. Per maggiori informazioni è possibile consultare il Documento "sull'erogazione delle rendite".

Al fine di facilitarti nel confronto dei costi applicati dalle diverse forme pensionistiche complementari o, all'interno di una stessa forma, relativi alle diverse proposte di investimento, la COVIP ha prescritto che venga calcolato, secondo una metodologia dalla stessa definita e comune a tutti gli operatori, "un indicatore sintetico dei costi" che puoi facilmente consultare all'interno della Nota Informativa.